Tergeste Nuoto Altura - Comunicato

 

Dopo quasi una settimana in cui abbiamo letto di tutto e di più su Social, siti internet e quotidiani locali, cartacei e telematici, ci permettiamo brevemente di far sentire anche la ns. voce, perché ai “risultati eccezionali” presentati in stile Wanna Marchi / mago do Nascimento, noi vogliamo, come sempre, parlare con i nostri Numeri. Quelli che contano davvero, ossia quelli su scala nazionale, frutto di programmazione, lavoro, reale costruzione di vivaio, perseveranza e professionalità. Numeri che vedono protagonisti tutti (e sottolineo tutti) atleti con medie scolastiche elevate, ottenute superando le grosse difficoltà che si riscontrano frequentando le scuole statali. Numeri raggiunti ogni anno da uno staff fatto di ALLENATORI con brevetto in linea con quanto richiesto dalla Federazione. Numeri figli di una Società che investe nei giovani e nell'agonismo, che le cose se le costruisce in casa e che quando riesce a conquistare la fiducia di qualche atleta proveniente da altre realtà, semplicemente gli fa raggiungere risultati che fino alla stagione precedente erano solo dei sogni. Di cosa stiamo parlando? Ma ovviamente di un gruppo di atleti qualificati per i Campionati Italiani di Categoria, che, com’è spesso accaduto nel corso degli ultimi anni, ha raggiunto la doppia cifra,12 atleti qualificati per i Campionati Italiani di Categoria, di cui:
6 Categoria Ragazzi                             
3 Categoria Juniores
3 Categoria Cadetti
29 Gare individuali
4 staffette (da quest'anno anche le staffette necessitano di qualificarsi).


Tutto facile? Certo che no, com’è certo che il nuoto sia una cosa diversa rispetto a quello che si è letto in questi giorni...