22-23 febbraio 2020 - Finali di Categoria FVG

Record Regionale Assoluto per Nocera

 

Sono 44 le medaglie vinte dai nostri atleti alle Finali Regionali di Categoria del 22 e 23 febbraio. Considerando che il calendario regionale ha previsto questo appuntamento in un momento di lavoro duro perchè ancora molto lontano dai Campionati Italiani, sia assoluti che criteria, i risultati ottenuti sono più che soddisfacenti. Alle medaglie conquistate vanno aggiunti i 3 nuovi record regionali ottenuti. La staffetta 4x100 stile libero junior femmine abbassa il già nostro record regionale di categoria con Annapaola Salvato, Sara Blasevich, Alessia Moro e Martina Babic. Nei 200 dorso Federica Nocera finalmente inizia ad esprimersi anche in vasca da 25m con tempi di un certo spessore. Pur essendo "animale da vasca lunga" sabato vola al record regionale Cadetti ed Assoluto, dopo aver nuotato la scorsa estate, sempre nei 200 dorso, il record di categoria in vasca da 50m. Uno splendido regalo per i suoi 18 anni assieme ai podi ottenuti nei 50 e 100 dorso!

Due triplette, sempre nella categoria juniores, nei 200 e 400 stile libero, gare che hanno visto vincere Alessia Moro e salire sul podio assieme a lei, nei 200 Annapaola Salvato e Martina Babic, nella doppia distanza Sara Blasevich a sostituire la Salvato. Babic e Moro si invertono le posizioni negli 800 stile libero conquistando la doppietta a fine manifestazione. A concludere il settore femminile un'altra doppietta, questa volta nei 400mx, con Babic e Elena Salvagnin sui primi due gradini del podio. Elena è poi da medaglia anche nei 200 misti e nei 100 e 200 rana. Rachele Pavoni vince i 200 farfalla per la categoria ragazze. Il settore maschile, finalmente più numeroso delle scorse stagioni, vede scendere i acqua solo i categoria Ragazzi. Partendo dal "veterano" Giacomo Grassi, classe 2004, che vince i 200 dorso e tocca terzo nei 400 stile libero. All'esordio con i colori della Tergeste Nuoto, il Ragazzi primo anno Andrea "don Gigio" Smaldone si porta a casa 3 bronzi individuali nei 200 stile libero, rana e dorso. Il collega e coetaneo Alessandro "Ciccio" Labinaz è secondo nei 400 stile libero. Il poliedrico Simone Ferrandino riesce a vincere 5 titoli regionali su 5 gare, è primo nei 200 e 400 misti, 100 e 200 rana e 100 dorso. A tutte queste medaglie individuali vanno aggiunte quelle di staffetta, con le femmine junior d'oro su tutte tre staffette, 4x100 e 4x200 stile libero e 4x100 mista. Le femmine della categoria Ragazze sono di bronzo nella 4x200 e nella 4x100 mista, formazione composta da Rachele Pavoni, Anna Bucic, Alice Scarabat e Giada Biviano. I maschi ragazzi, con tre primo anno e solo un componente del terzo anno, riescono comunque a salire sul podio nelle 2 staffette a stile libero, ottenendo un argento e un bronzo. Il terzo posto ha visto entrare nel quartetto Nicolas "Romanov" Romanello, completando così il quadro.